Anteprima

Un viaggio nel gusto e nei colori

Un percorso che inizia dalla preistoria e attraverso millenni giunge ai giorni nostri attraverso le conquiste dell’uomo, il suo modo di alimentarsi e come la percezione e il consumo del cibo sia cambiato con l’evoluzione dell’umanità.

Acquistalo in formato EBOOK, mettiti comodo su una poltrona, magari sorseggiando un caffè o un buon calice di vino e inizia a…colorarti.


“Il colore è un indicatore importante, nel cibo come nel vino.”

Nel vino i colori sono in linea di massima pochi, ma le sfumature molte e possono indicarci il valore del vino, l’origine, l’età e la provenienza. Il cibo ha più cromie, e molte sfumature, i colori dei cibi ci possono indicare la loro composizione chimica, i sapori si allacciano ai colori, ovvio che il verde si trova in particolar modo nelle verdure e comunque nel mondo vegetale, il rosso alle carni, al pesce, ai frutti di bosco, il viola ai vegetali come la verza cappuccio e la barbabietola, il grigio verde dei carciofi, l’elegantissimo nero del caviale, del nero della seppia, la polpa bianca dei pesci e lo zafferano che con il suo giallo ocra colora non solo i piatti ma viene anche usato nella pittura. E poi altre mille sfumature.

“Gli abbinamenti possono essere per monocromo giocando sulle variabili sfumature dello stesso ceppo di colore o per contrasto netto” (tratto dalla prefazione dell’Autore).”

Nel gustare un cibo o una qualsivoglia bevanda sono coinvolti tutti i sensi corporei (vista, udito, olfatto, gusto, tatto) e tra questi la vista ha un ruolo non secondario, non solo in quanto collega il cibo e il vino a categorie esperienziali ben presenti nella nostra memoria, ma soprattutto in quanto agisce sulla leva motivazionale ad effettuare la nuova esperienza culinaria.

L’autore si addentra in maniera suggestiva nel mondo dei colori dei cibi e dei vini, suggerendo abbinamenti originali, dettati anche dalla propria esperienza sul campo come sommelier.

L’opera editoriale gode di introduzioni “blasonate”, da Marco Eugenio Di Giandomenico, critico d’arte e docente all’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano, autore del libro di successo “L’Estro del Gusto”, allo chef Claudio Sadler e al sommelier Giuseppe Vaccarini, noti player del mondo eno-gastronomico internazionale.

4 altri buoni motivi per acquistarne una copia

semplice ed intuitivo

Attraverso questo libro sarà possibile capire come abbinare il cibo al vino in modo più semplice e intuitivo, come bere un bicchiere di vino.

abbinare un vino alla pizza

In questo primo scritto sono descritti pasta, riso, farinacei, focaccia e naturalmente la PIZZA con esempi di abbinamento con il vino.

abbinare il pesce

Tanti tipi di pesci differenti; da quelli d’acqua dolce a quelli di acqua salata approfondendo la conoscenza di alcune prelibatezze come il caviale.

sconto prevendita

Sconto di oltre il 20% per l’acquisto in prevendita di una copia del libro in formato EBOOK.

Approfitta della prevendita per regalarti o regalare un copia del libro che aprirà a nuove esperienze culinarie, enologiche e di piacere enogastronomico.